venerdì 21 settembre 2018
23.06.2015 - Lilia De Apollonia

Migranti: previsti nuovi incontri e iniziative a Ventimiglia

Dopo la manifestazione di sabato, che ha visto sfilare pacificamente per tutta la città seicento giovani da tutto il nord Italia, in sostegno ai migranti alla frontiera, continuano ad arrivare membri autorevoli di associazioni umanitarie da varie parti d'Italia.

Lunedi' nel pomeriggio sono arrivati da Genova l'avvocatessa esperta in diritto internazionale e questioni legate all'asilo Alessandra Ballerini, alcuni appartenenti alla comunità fondata da Don Gallo,   poi altri da Marche, Toscana e Lazio  . Un continuo emergere di problematiche che si cerca di poter risolvere, e che l'aiuto di tanti volontari dovrebbe alleviare almeno in parte  il dramma che si sta, da quasi due settimane, svolgendo sugli scogli ormai noti ovunque, della frontiera italo-francese. 

GIOVEDI' RITORNERA' la comunità di San Benedetto di don Gallo.  SONO PREVISTI NUOVI INCONTRI ED INIZIATIVE, tutte accolte o volute dal  presidio permanente No borders Ventimiglia in contatto con gran parte d'italia.

 I giovani della città, i sensibili e impegnati, che come in tante città hanno fatto sentire la loro voce,  stanno continuando a supportare i migranti alla frontiera e alla stazione.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo