mercoledì 20 settembre 2017
27.10.2015 - c.s.

Piste ciclabili: un milione e 600 euro in arrivo per il Ponente ligure

Un altro tassello per completare parte delle piste ciclabili del ponente ligure. Oggi la Giunta regionale su proposta dell’assessore alle infrastrutture e alla protezione civile Giacomo Giampedrone ha stanziato circa 1,6milioni di euro di fondi FSC (ex Fas) per altri tre tratti di pista ciclabile.

Il primo intervento prevede la realizzazione del completamento ciclabile e pedonale in località Capo Santo Spirito con un finanziamento complessivo di 1,4 milioni di euro, di cui una parte già erogati. 

Il secondo intervento riguarda il completamento della pista ciclabile della Val Nervia in provincia di Imperia, per collegare il centro storico di Dolceacqua e il tratto nel Comune di Camporosso, grazie a un finanziamento di 115 mila di euro.

L’ultimo tassello riguarda il completamento della ciclabile della Val Bormida per collegare i centri abitati di Carcare, Cosseria e Millesimo, grazie ad un finanziamento di oltre 103 mila euro.

“La rete ciclabile in Liguria è un progetto molto complesso visto il territorio così articolato – spiega l’assessore Giampedrone – che stiamo portando avanti a step successivi, tenendo conto che il disegno complessivo di pista ciclabile  ammonta a 915 km, di cui 92 km già realizzati su piste in sede propria, 190 km in progettazione, 30 km in realizzazione, 470 km su strade esistenti e 123 km ancora da studiare”. 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo