lunedì 25 gennaio 2021
01.04.2015 - Donatella Lauria

Regione: un milione e mezzo di fondi Fas per opere pubbliche

Tra i cinque progetti spicca l'intervento per il castello dei Doria a Isolabona.

 

Sono un milione e 571mila euro le risorse residue del programma Fas 2000/2006 che la Regione Liguria ha riprogrammato durante l’ultima seduta di giunta a favore di opere pubbliche rilevanti, lo rende noto il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando.

 Le economie hanno permesso di finanziare cinque progetti: la messa in sicurezza del torrente Artallo che scorre accanto alla nuova casa della salute di Imperia, per evitare eventuali problemi in caso di esondazione, il completamento del recupero della storica torre e del palazzo dei Consoli a Borgio Verezzi (Sv), gli interventi per il castello Doria a Isolabona (Im), i lavori per la viabilità di via Paradiso a Sarzana (Sp) e la messa in sicurezza di via Marconi a Magliolo (Sv).

Grazie ad ulteriori economie sono stati inoltre destinati 81mila euro all’Autorità Portuale di Genova per la progettazione degli interventi di riqualificazione delle aree portuali di levante tra il Porto Antico e Punta Vagno, con particolare riferimento alla ricostruzione della torre piloti.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo