mercoledì 24 aprile 2024
28.07.2014 - Redazione

Una grande partecipazione alla messa in suffragio di Franca Remotti

 

“Non c’è dubbio: questa sera Franca era qui... nel ricordo, nella preghiera, nel sorriso...

di tutti i presenti alla Celebrazione Eucaristica”.

Inizia così la lettera di ringraziamento, al termine della S. Messa in ricordo di Franca Remotti Migliori, scritta dal marito Carlo (Charlie per gli amici).

Una Celebrazione partecipata con l’affetto e l’amore verso una donna, mamma e sposa che a soli 47 anni ha affrontato il male del secolo con il Sorriso.

 E’ questa la caratteristica di Franca che più colpisce e che testimonia la sua grande fede, come ricordato durante l’omelia da Mons. Umberto Toffani che ha presieduto la S. Messa.

Non nascondendo la commozione, il Vicario Vescovile ha commentato le letture facendo riferimento proprio alle scelte di vita di Franca: dall’addio al nubilato/celibato vissuto insieme a Charlie come “Veglia di ringraziamento” in una chiesa gremita di amici, al gioioso matrimonio del 9/9/90; dal servizio con gli scout (facendo ricordo anche delle riunioni in casa di Franca con i figli “terremoti”) alla “Veglia per il Sacramento dell’Unzione degli infermi” (cd. estrema unzione) partecipata da oltre 400 persone. Questi riferimenti ed i toccanti messaggi provenienti da luoghi lontani (Piemonte, Lombardia, Germania, Camerun) letti ad inizio celebrazione, insieme ai canti gioiosi e all’offertorio ricco di segni e doni portati all’altare dai figli Patrick, Eric e Denis e dagli scout, hanno accompagnato i presenti in una profonda comunione di spirito e preghiera.

 

La S. Messa, partecipata da circa 300 persone, è terminata con la condivisione di alcune “perle di Franca”, cioè i racconti che parlano di lei sotto una “luce nuova”, e con il canto “Chiesa del grembiule” scelto per il 6° festival delle corali.

 

A distanza di quattro anni dal suo ritorno al Padre, si può ancora affermare con il Sorriso:

“Franca manca, Franca c’è!”

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo