sabato 28 novembre 2020
28.05.2015 - redazione

Ventimiglia: il punteruolo rosso al centro di un incontro tra tecnici e botanici

Gli Assessori Faraldi e Campagna hanno incontrato, insieme ai rappresentanti dei Sindaci di Camporosso, Bordighera, Vallecrosia e Ospedaletti, una delegazione di agronomi e architetti paesaggisti della provincia di Imperia, l’Associazione “Amici dei Giardini Hanbury” e il dott. Claudio Littardi Responsabile del Servizio Giardini del Comune di Sanremo e Presidente del Centro Studi e Ricerche per le palme Sanremo.

Gli intervenuti hanno concordato innanzitutto che la differenziazione delle essenze arboree e la biodiversità costituiscono un patrimonio da salvaguardare e contribuiscono ad attutire le problematiche patologiche e parassitarie che possono verificarsi negli anni futuri.

Il secondo punto trattato è che la lotta al punteruolo rosso non deve essere abbandonata per non disperdere il patrimonio della Phoenix Canariensis ancora presente sul territorio, che da fine Ottocento caratterizza il nostro territorio.

Nel prossimo incontro, una volta individuate le zone circoscritte, si chiederà ai tecnici di dare delle soluzioni ad hoc tenendo conto di tutte le caratteristiche particolari dell’ambiente urbano e gli adattamenti portamentali delle specie che andranno posizionate a dimora definitiva.

E’ nell’intenzione dell’amministrazione predisporre a breve un piano del verde e relativo regolamento del verde pubblico e privato.


Commenti

Roberto Rorro il 05-06-15 17:11 ha scritto:
Un bel contributo... Basta girare per la città e vedere come sono state ridotte le palme malate e sane...

Accedi per scrivere un commento

 
Meteo