mercoledì 20 settembre 2017
30.10.2015 - Redazione

Ventimiglia: via i passaggi a livello, sempre più vicino il sottopasso di via San Secondo

Continuano i lavori pubblici per i sottopassi nel quartiere di San Secondo e via Tenda: l’obiettivo è arrivare a eliminare i passaggi a livello dalla nostra città.

 In questi giorni si stanno svolgendo attività di ricollocamento - sono previsti sia spostamenti totali che cambi delle quote di posizione - delle linee elettriche e telefoniche, delle fibre ottiche, dei condotti del gas e della rete fognaria e idraulica (opera decisamente più laboriosa): opere propedeutiche alla creazione del vero e proprio sottopasso. Varie operazioni infatti sono necessarie per procedere agli scavi sul territorio: già effettuata una bonifica bellica per la zona Santa Marta e un collaudo da parte dei militari;

trattandosi di area sottoposta a vincolo archeologico si è reso obbligatorio incaricare un professionista iscritto all’albo che segua tutte le operazioni di scavo del sottopasso.
”Questi lavori -  che lo scorso maggio, con una modifica della Convenzione per la soppressione dei passaggi a livello che si inserisce nell’accordo per la riconversione del Parco Roja, l’Amministrazione è riuscita a addebitare alle Ferrovie dello Stato risparmiando oltre 500.000 € - sono molto complessi e porteranno alla creazione di un cantiere con cui la cittadinanza dovrà convivere, sforzo che sarà ripagato con l’ottenimento di un quartiere raggiungibile più agevolmente dal centro, più vivibile e sicuro e con la creazione di una strada a doppio senso con un marciapiede per i pedoni, tutte opere che porteranno a una valorizzazione della zona e degli immobili presenti su di essa” dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Gabriele Campagna.

 

(Foto archivio da Riviera 24)


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo