martedì 21 novembre 2017
07.09.2015 - Redazione

Zootecnica: assessore Mai: "solidarietà agli allevatori che protestano al Brennero"

“Condivido le ragioni della protesta degli allevatori oggi in manifestazione al Brennero ed esprimo la mia piena vicinanza in una battaglia sacrosanta a tutela del made in Italy e, in particolare, del made in Liguria”. Così interviene l’assessore regionale all’Agricoltura e all’Allevamento Stafano Mai in merito alla manifestazione in atto in queste ore al Brennero organizzata dagli allevatori di Coldiretti, a cui partecipa anche una delegazione ligure.

“L’Unione Europea sta penalizzando i nostri produttori – dice Mai – la richiesta dell’Ue di eliminare il divieto dell’uso di latte in polvere per le produzioni casearie è solo l’ultimo esempio lampante di una politica scellerata da parte di Bruxelles, che penalizza le nostre eccellenze gravando pesantemente sull'economia dei territori e quindi dei produttori. I nostri prodotti sono di qualità elevata perché vengono prodotti con metodi classici, tradizionali, quelli che si tramandano di generazione in generazione e racchiudono al loro interno storia e peculiarità della nostra amata terra.

 Da parte nostra, come Regione Liguria, crediamo molto nel rilancio di un comparto come quello dell’allevamento che ha bisogno di essere sostenuto invertendo un trend negativo che purtroppo, negli ultimi 7 anni, ha registrato un’emorragia del 40% di produttori liguri di latte vaccino, la percentuale più alta in Italia”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo