venerdì 26 aprile 2019
Sei in: Ponenteoggi » Sport
02.08.2013 - Redazione

Alpinisti liguri alla conquista di una delle vette più alte del mondo

Partirà il 30 agosto la spedizione alpinistica di un team di dieci alpinisti liguri-apuani che tenteranno per la prima volta la scalata del Manaslu, 8163 metri, l’ottava vetta pi alta del mondo. Ad organizzare l’ascensione il consorzio Il Cigno, le sezioni del Cai della provincia di La Spezia, Massa Carrara e di Genova Bolzaneto. Tra i protagonisti della spedizione, anche il consigliere regionale e comunale di Genova, della Lega Nord, Edoardo Rixi, con alle spalle oltre 50 ascensioni a vette a 4mila. Capo spedizione Fabrizio Molignoni, che ha preso parte a due spedizioni alpinistico-scientifiche nell’Himalaya, oltre ad aver affrontato 160 ascensioni sulle Alpi. Tra due loro anche due guide alpine, un istruttore di alpinismo dell’esercito e un assistente del corpo forestale dello Stato. La spedizione durerà 45 giorni, di cui 25 di scalata. ”Il Manaslu – commenta Molignoni -  un sogno per ogni alpinista. Ognuno di noi ha una storia personale alle spalle, questo per noi  un obiettivo pi ambizioso. Ci serviranno sette giorni di avvicinamento, 25 di scalata e altri sette di uscita dalla parete orientale”. Rixi sottolinea come ”la spedizione sarà anche un’occasione di promozione e marketing. Infatti, – spiega – porteremo i prodotti locali delle nostre due regioni, al campo base, a oltre 4 mila metri e li faremo conoscere agli altri componenti delle varie spedizioni internazionali. La sfida sarà cucinare i testaroli al pesto. Magari proprio per festeggiare la conquista della vetta”.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo