domenica 27 settembre 2020
Sei in: Ponenteoggi » Sport
02.09.2013 - Redazione

Bocce: a Dalta e Squarciafichi va il 38° Pallino d'Oro

I finalisti del 38° Pallino d'Oro (Foto Mafra)

New entry nel prestigioso albo d'oro del Pallino d'oro Memorial Tommasino Arbustini, gara internazionale maschile di petanque disputata ieri presso il bocciodromo comunale di Imperia, con la partecipazione di 48 coppie. La 38^ edizione, cui hanno preso parte 48 coppie, è andata in archivio con il successo del ventimigliese Silvio Squarciafichi e del genovese Silvio Dalta, portacolori della Taggese campione d'Italia e vice campione d'Europa. I due Silvio in finale hanno piegato 13-2 il duo francese composto da Jean Francois Baudin (St. Laurent du Var) e Sebastien Porcher (Isola Rossa), quest'ultimo proveniente dalla Corsica. Al terzo posto a pari merito si sono piazzati i transalpini Giullame Campillo-Gérald Nottez (Menton Petanque) ed i genovesi Vittorio Canepa-Attilio Muceli (Abg).

Proprio i vincitori si sono resi protagonisti dell'eliminazione, nel derby disputato all'altezza dei quarti di finale, dei campioni uscenti e grandi favoriti della vigilia, Diego Rizzi e Donato Goffredo. Quinto posto anche per i senegalesi Baye Faly Dieye-Papa Saliou Sene, sui quali molti avrebbero scommesso dopo averli visti giocare nei primi turni. Tra i primi otto si sono piazzate anche due coppie locali: Carlo Coppa-Massimo Doglio (Circolo San Giacomo) e Roberto Pesce-Dario Merlo (San Bartolomeo). In un tabellone ricco di big, sono usciti di scena prima del previsto i piemontesi Bruno-Rinaudo della Biarese Demonte (sconfitti negli ottavi da Rizzi-Goffredo), i giovani ex-iridati juniores Rattenni-Basso (noni) e l'azzurro Alessio Cocciolo con il marsigliese Gerard Garagnon. Hanno dato invece forfait in extremis il cuneese Fabrizio Bottero e il senegalese del Monaco N'Daye.

Non sono mancate le sorprese nella parallela gara riservata al gentil sesso (16 coppie iscritte), abbinata alla 7^ Coppa Città di Imperia Trofeo Donnaoro, conclusasi con il meritato trionfo delle beniamine di casa Elvira Grillo e Simona Clas del Circolo San Giacomo, le quali in una finale interminabile e molto ben giocata, hanno superato 13-12 Alessandra Gamalero e Annette Del Pero (San Matteo-San Bartolomeo). Sul podio anche Laura Roncallo-Jessica Rattenni (Csg) e Graziella Rocca-Elide Fresco (San Bart).

La direzione di gara è stata ottimamente curata dall'arbitro Luciano Fiandino del comitato di Cuneo, coadiuvato da Fabio Molinari di Imperia, mentre a gestire il tabellone femminile è stato il "fischietto" Bartolomeo Cavallero (Fib Imperia).

La manifestazione si è svolta per la prima volta interamente presso l'impianto di zona San Lazzaro, dimostratasi location molto accogliente, come ha confermato anche la presidentessa del Duc di Nizza (presente ieri ad Imperia), una delle società più gloriose di Francia. Foltissimo il pubblico presente dalla mattina sino alla finale maschile ed a quella femminile, disputate per la prima volta in contemporanea.

A premiare i protagonisti sono stati il presidente della Federbocce provinciale Pietro Ravoncoli, i rappresentanti della famiglia Arbustini (Poldo, Tomas e la signora Mara), il presidente del Circolo San Giacomo Piero Doria Miglietta ed il suo vice Achille Barla. Grande operosità ha dimostrato tutto lo staff del Circolo San Giacomo, che ancora una volta dimostratosi all'altezza della situazione.

Il primo posto nel Pallino d'oro non è bastato a Silvio Squarciafichi per scavalcare Donato Goffredo in vetta alla classifica del Circuito Pallino d'oro UomOro Ktk, trittico che comprendeva anche il Grand Prix Internazionale Memorial Lora di Bordighera ed il Memorial Antonio Molinari di Imperia. Questa la graduatoria finale: Goffredo D. 26; Squarciafichi S. 25; Cocciolo A. 20; Basso A. 18; più staccati Pesce, Muratore ed altri.

Piena soddisfazione da parte del Circolo San Giacomo anche per la riuscita delle iniziative collaterali. Dopo i positivi riscontri e la nutrita partecipazione all'intervento di mercoledì del dottor Stefano Beschi sul tema "Sport al femminile tra salute e performance", ieri si è tenuta, alla presenza di un incaricato del Comune di Imperia, l'estrazione della lotteria del 28° Pallino d'oro (772 i biglietti venduti). L'elenco dei biglietti vincenti è pubblicato sul sito www.petanque.it. L'ultimo atto delle iniziative legate al Pallino d'oro è fissato per sabto 28 settembre, sempre presso il bocciodromo comunale di Imperia, con il Memorial Aldo Bonsignorio, socio del Circolo San Giacomo scomparso lo scorso anno e vincitore nel 1986 della prima edizione.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo