mercoledì 20 settembre 2017
Sei in: Ponenteoggi » Sport
08.09.2015 - Redazione

Colori di Sanremo ai campionati italiani di Triathlon

Si è svolta a Cremona la quarta tappa del Circuito di Coppa Italia, tappa che ha assegnato i Titoli Italiani giovanili di Triathlon No Draft‎. Circuito che avrà la sua tappa finale a Imperia il fine settimana del 26 e 27 settembre.

Quattro le categorie ai nastri di partenza: Youth A, Youth B, Junior e Under23‎ che si sono sfidate in un triathlon senza scia sulla distanza Super Sprint (400mt di nuoto, 10 km di bici, 2,5 km di corsa), il triathlon delle origini, quello che sei da solo contro il tempo e, solo alla fine, sai come è andata in quanto gli atleti partono con 30" di distacco l'uno dall'altro.

 Per la Riviera Triathlon 1992, 5 gli atleti al via: Luana Massa e Matilde Tedeschi per la categoria Youth A, Daniel Polizzi e Lorenzo Tedeschi per la categoria Youth B, Vittoria Bergamini per la categoria Junior.

 Ad aprire la giornata di gare Matilde Tedeschi e Luana Massa. Entrambe triathlete da giovani, le due ragazze di Sanremo hanno ben figurato. Matilde è risultata essere 40ima al traguardo con il tempo di 29’59”; Luana 43ima, a circa 30” di distacco.

La categoria è stata vinta da Francesca Crestani, forte atleta della Rari Nantes Marostica con il tempo di 24’36”.

 Daniel e Lorenzo, invece, la multidisciplina la praticano da molti anni. Daniel, vice campione Italiano di aquathlon‎ nel 2013, ha chiuso la sua gara in 14a posizione. Dopo aver nuotato con i primi, Daniel lascia secondi preziosi nelle successive due frazione chiudendo con il tempo di 23'46".

Lorenzo conduce, invece, una gara regolare e chiude in 36a posizione con il tempo di 25'33". Vincitore di categoria Federico Spinazzé della Silca Ultralite, con il tempo di 21'48".

 Vittoria, alla sua seconda stagione di triathlon, ‎taglia il traguardo in 12a posizione con il tempo totale di 26'40". Nuoto tra le prime, grazie al suo importante passato alla Rari Nantes Imperia, bici buona e frazione di corsa ancora da migliorare. Vincitrice di categoria Angelica Olmo, della società Pianeta Acqua, tra le migliori atlete a livello mondiale e giovane promessa del triathlon azzurro con il tempo di 23'30".

 

--


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo