mercoledì 18 ottobre 2017
Sei in: Ponenteoggi » Sport
10.05.2016 - Donatella Lauria

Giro d'Italia: Diego Ulissi mette la "quarta"

 Diego Ulissi (Lampre-Merida) ha vinto la quarta tappa a Praia a Mare, di fronte al mar Tirreno, arrivando da solo dopo aver fatto il vuoto a dieci chilometri dalla conclusione, uscendo da un gruppetto di undici uomini. È la sua quinta vittoria al Giro d'Italia. L’ex-Maglia Rosa Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) ha provato a chiudere nel finale col suo connazionale Steven Kruijswijk (Team Lotto NL – Jumbo) ma ha dovuto arrendersi al potere del livornese ed "accontentarsi" del ritorno in testa alla classifica.
Dieci chilometri dopo aver salutato Catanzaro, Nicola Boem (Bardiani-CSF), Matej Mohoric (Lampre-Merida) e Joey Rosskopf (BMC Racing Team) sono usciti dal gruppo. Sono stati raggiunti da Mathias Brändle (IAM Cycling) cinque chilometri più avanti. Ben 51 km sono stati coperti nella prima ora di corsa.
Il distacco massimo è stato di 3’30’’. I quattro fuggitivi sono stati ripresi quando mancavano 51 km all’arrivo. A 48 km dalla fine, alcuni velocisti tra cui la Maglia Rosa Marcel Kittel si sono staccati. Il campione tedesco si è riportato sul gruppo dopo la salita di San Pietro ma si è arreso quando la velocità si è alzata sullo strappo successivo. Il giovane corridore della Lampre-Merida Valerio Conti ha tirato con decisione e il suo capitano Ulissi ha dato il colpo di grazia nella parte più ripida del finale.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo