giovedì 18 settembre 2014
Sei in: Ponenteoggi » Sport
08.03.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Podismo: al trail di Breil "sur Roya" i ponentini sugli scudi

Ottimi riscontri cronometrici e di classifica per gli atleti locali al trail di 20 km corsosi domenica scorsa a Breil.

Il "trail" è una disciplina a sè stante nell'universo podistico. Quando calzi le scarpette con suola zigrinata che caratterizzano i modelli "off road" è perchè il tuo naso punterà verso il cielo....Sarà salita, discesa, sterrato, sofferenza e bellezza.

Gli stradisti "puri" soffrono. Quando perdono l'asfalto, infatti, è come se perdessero la misura della loro fatica. Il bello del "trail", però, comincia proprio lì. Devi immergerti nella natura, nei suoi odori e diventare tutt'uno con essa.

Domenica a Breil (alta Val Roya) si è corso un trail ambito tra i podisti locali. Venti km intorno ed in mezzo alla valle del Roya con un dislivello altimetrico complessivo di 1.400 metri.

Vincitore assoluto è risultato il francese Renè Rovera con il tempo di 1 h 40 min. e 15 sec. ma ottimi riscontri sono giunti anche dai podisti ponentini, molti alla loro prima prova su un percorso trail.

Tra questi menzione particolare per Andrea Caffara (foto...e che posa!) e Paolo Borfiga (Ponente Triathlon) che hanno chiuso la prova, rispettivamente, in 1 h 52 min. e 50 sec. e 1h 54 min. e 44 sec. (16esimo e 20esimo assoluti).

Della stessa società al via ed entusiasti all'arrivo anche Matteo Codo, Alessio Biamonti e Stefania Ricci.

Bene anche il "vigile volante" Roberto Beccaria del Ventimiglia Marathon che ha concluso la propria fatica in 2 h e 25 min.

Per la Pro San Pietro ottime "performance" per Luigi "Gigi" Lettieri e Marzia Campi, veterani delle corse "off road".

La classifica completa visionabile al seguente link: 

http://www.aromsazur.com/trail


 

 

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo