mercoledì 25 novembre 2020
12.04.2014 - Donatella Lauria

Arte: un quadro della fondazione Terruzzi in mostra in Germania

La resa di Utrecht che fa parte della Collezione della Fondazione Famiglia Terruzzi Villa Regina Margherita a Bordighera verrà ospitata, all’interno dello ZKM Center for Art and Media di Karlsruhe per la Mostra temporanea “The Influence of Early Modern Science on 17th Century Landascape Painting”.

Dal 12 aprile al 13 luglio l’opera del pittore fiammingo Lambert de Hondt (1620 – 1665) La resa di Utrecht che fa parte della Collezione della Fondazione Famiglia Terruzzi  Villa Regina Margherita a Bordighera verrà ospitata,  all’interno dello ZKM Center for Art and Media di Karlsruhe per la Mostra temporanea “The Influence of Early Modern Science on 17th Century Landascape Painting”. È già la seconda volta che un museo internazionale richiede un prestito alla Fondazione. Nel 2012 fu il Nouveau Musée National de Monaco, che presso la sua sede di Villa Paloma organizzò la Mostra “Le Silence. Une Fiction” (1 febbraio – 3 aprile 2012). Per quell’occasione il prestigioso Museo monegasco chiese due bellissime tele di Bartolomeo Bimbi (1648 – 1723), uno dei pittori preferiti da Cosimo III de Medici, che a Villa Regina si possono vedere, insieme ad altre quattro, lungo lo Scalone d’onore. Il prestito di opere è per un museo una delle sue attività principali e nel caso del museo di Bordighera denota attraverso queste richieste la grande qualità della sua collezione.

La mostra di Karlsruhe è un importante progetto scientifico che lo ZKM Center for Art and Media ha pensato in collaborazione con l’Università  di Trier, curatore della mostra è il prof. Dr. Ulriche Gehring. Il tema del percorso espositivo è molto affascinante in quanto esamina l’impatto che le Scienze naturali hanno avuto sulla produzione di paesaggi e mappe nei pittori e cartografi olandesi del XVII sec.

La resa di Utrecht di Lambert de Hondt si potrà ammirare all’interno della mostra di Karlsruhe insieme ad altre opere provenienti dai più prestigiosi musei del mondo come il Museo del Prado di Madrid, il Rijksmuseum di Amsterdam e il British Museum di Londra. Rientrerà Bordighera alla fine di luglio.

CARD Villa Regina Margherita

A partire da sabato 12 aprile presso la biglietteria della Fondazione si potranno acquistare due card. La prima  al costo di € 60 per i Singoli e la seconda di  € 100 per la Famiglia (valevole per 4 persone).

La card è uno dei tanti modi per sostenere le attività del Museo e allo stesso tempo ha l’intento di creare un  gruppo di Amici che promuovono le iniziative culturali di Villa Regina Margherita. La card offre ai possessori l’ingresso gratuito alla collezione e alle mostre del Museo; lo sconto del 10% presso il bookshop del Museo sui libri e cataloghi con prezzo unitario superiore a 15 €; la possibilità di poter usare la Loggia e la Biblioteca come spazi per la lettura e la conversazione; lo sconto del 10% sui corsi o workshop organizzati dal Museo.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo