mercoledì 5 agosto 2020
11.08.2014 - Donatella Lauria

Ventimiglia rilancia i suoi tesori dal tramonto all'alba (Reportage)

Il fotoservizio è di Saverio Chiappalone

Scommessa vinta e città in  grande tripudio. Erano anni che Ventimiglia e in particolare il centro storico non vivevano in questo modo.

Si può parlare davvero di una rinascita voluta fortemente dalle associazioni cittadine e dalla nuova amministrazione. A costo zero.

 Il borgo medievale, diventato una sorta di palcoscenico teatrale e culturale gremito di gente, e il Forte dell’ Annunziata restituito ai ventimigliesi in un modo “alternativo” ma di sicuro suggestivo.  Questa è al linea da seguire: la valorizzazione delle bellezze ( e sono tante) del luogo. Portarle alla gente con spirito aggregativo e non solo renderle di pochi eletti. Basta classismi inutili e controproducenti. Diamo ai ventimigliesi i loro tesori, facciamo in modo che anche i più giovani li conoscano e li amino come meritano. E ieri sera la missione è stata compiuta.

 

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo