mercoledì 25 novembre 2020
15.03.2013 - Donatella Lauria

Villa Regina Margherita, si apre uno spiraglio per "Il tesoro del Mediterraneo"

Nell’ultimo Consiglio di Amministrazione della Fondazione Terruzzi – Villa Regina Margherita, tenutosi lo scorso 11 marzo, si è fortemente rinsaldato il  vincolo e l’impegno fra gli Enti pubblici e la Famiglia Terruzzi nell’interesse di Villa Regina Margherita”.

A dichiararlo è Michele Pinzuti, Segretario e Direttore Generale dell’Amministrazione Provinciale di Imperia, il quale ha espresso apprezzamento per l’impegno sin qui svolto dalla Fondazione e ha fortemente rilanciato la volontà comune per attrarre su Villa Regina Margherita l’attenzione nazionale ed internazionale.

 Pinzuti ha parlato in particolare di questa bellissima realtà di Bordighera da lui definita “la perla del Mediterraneo” auspicando una collaborazione sempre più intensa e mirata affinché il patrimonio custodito possa essere fruito da un pubblico sempre più vasto che comprenda il mondo della scuola, quello della cultura ma anche il mondo artistico, cinematografico e ha riproposto altresì una forte apertura al ceto nobiliare italiano e straniero a voler contribuire al mantenimento di questa sede storica e straordinariamente bella dove ha trascorso la sua vita l’amatissima Regina Margherita.

Quanto a talune critiche che, non mancano mai quando si parla di cose importanti , lasciano il tempo che trovano, molto spesso si tratta di inesattezze  frutto di mancata conoscenza e ben lontane dalla realtà, di cui si viene a sapere solo per l’importanza di Villa Regina Margherita, altrimenti nessuno se ne curerebbe.

Grande apprezzamento viene espresso per le scelte artistiche e per il ruolo svolto dalla Dott.ssa Annalisa Scarpa, Direttrice del Museo cui il dott. Pinzuti ha assicurato il suo personale sostegno e la sua collaborazione.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo